Immagine non trovata
RIMBORSO TRIBUTI COMUNALI
DESCRIZIONE IN BREVE DEL PROCEDIMENTO: liquidazione delle maggiori somme versate dal contribuente per ICI – IMU per errore materiale, errata applicazione normativa, aliquote, detrazioni, mancata applicazione delle esenzioni.
NORMATIVA DI RIFERIMENTO: D.Lgs. n. 504/1992 e art. 1, comma 164, Legge n. 296/06 (ICI) – D.L. n° 201/2011 art. 13 e successive modifiche ed integrazioni (IMU)
UFFICIO COMPETENTE: Ufficio Tributi
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Rag. Gurin Roberta.
AVVIO DEL PROCEDIMENTO: procedimento ad istanza di parte / procedimento attivato d’ufficio
DOCUMENTI NECESSARI: documentazione atta a dimostrare il diritto al rimborso
TERMINI CONCLUSIONE PROCEDIMENTO: 90 giorni
MODULISTICA DISPONIBILE: Nessuna.
ITER DEL PROCEDIMENTO (DESCRIZIONE DETTAGLIATA):
In caso di istanza di parte:
1) Acquisizione dell’istanza;
2)istruttoria per verifica legittimità, tempestività e fondamento della richiesta;
3) richiesta integrativa qualora la domanda risulti carente di alcuni elementi necessari alla conclusione del procedimento;
4) predisposizione rimborso/diniego;
5) adozione determinazione;
6) invio al contribuente del provvedimento di rimborso/ diniego;
7) liquidazione rimborso al contribuente
In caso di procedimento attivato d’ufficio:
1)Istruttoria sulla base delle verifiche attivate sulle singole posizioni dei contribuenti nell’ambito dell’attività di accertamento e degli obiettivi dell’ufficio;
2)richiesta integrativa al contribuente qualora siano necessari informazioni/dati/chiarimenti, non diversamente reperibili, per la conclusione del procedimento;
3) predisposizione rimborso
4)adozione determinazione;
5)invio al contribuente del provvedimento di rimborso;
6) liquidazione rimborso

Ultimo aggiornamento

Martedi 11 Agosto 2020