Immagine non trovata
CONCESSIONE/RINNOVO OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO 
DESCRIZIONE IN BREVE DEL PROCEDIMENTO: occupazioni di aree pubbliche e relativi spazi soprastanti e sottostanti, appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibili del Comune e le aree di proprietà privata sulle quali risulti regolarmente costituita, nei modi e termini di legge, una servitù di pubblico passaggio
NORMATIVA DI RIFERIMENTO: Art. 63 D.Lgs. n. 446/1997 – Regolamento Comunale
UFFICIO COMPETENTE: Ufficio Tributi/Ragioneria
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Rag. Gurin Roberta.
AVVIO DEL PROCEDIMENTO: procedimento ad istanza di parte.
DOCUMENTI NECESSARI: planimetria delle aree e/o spazi oggetto dell’occupazione                                                                                                                            
TERMINI CONCLUSIONE PROCEDIMENTO: autorizzazione/ rinnovo occupazioni temporanee – 5gg
Autorizzazione/rinnovo occupazioni permanenti – 30gg
MODULISTICA DISPONIBILE: modulistica appositamente predisposta e disponibile sul sito Internet del Comune e presso l’Ufficio Tributi – Costi da sostenere: n. 1 marca da bollo da € 16,00 sulla richiesta di autorizzazione e n. 1 marca da bollo da €. 16,00 sul rilascio dell’autorizzazione
ITER DEL PROCEDIMENTO (DESCRIZIONE DETTAGLIATA):
1) Acquisizione dell’istanza;
2) avvio dell’istruttoria ;
3) verifica se l’area richiesta è pubblica o ad uso pubblico;
4) acquisizione, quando necessario, dei pareri del Servizio Polizia Locale, del Servizio Edilizia Privata e/o del Servizio Manutenzione Patrimonio;
5) rilascio autorizzazione

Ultimo aggiornamento

Giovedi 21 Maggio 2020