Immagine non trovata
ADEMPIMENTI RELATIVI A CONCESSIONI CIMITERIALI
DESCRIZIONE IN BREVE DEL PROCEDIMENTO: Concessioni cimiteriali e rinnovo delle stesse per posti, sovrapposti, colombari e ossari. 
NORMATIVA DI RIFERIMENTO: Legge regionale n. 33/2009 e Regolamento regionale n. 6/2004 in materia di attività funebre.
UFFICIO COMPETENTE: Ufficio Amministrativo.
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Ballerio Lorenza.
AVVIO DEL PROCEDIMENTO: procedimento ad istanza di parte e accertamenti esperibili d’ufficio.
DOCUMENTI NECESSARI: Documento d’identità e codice fiscale del concessionario.
TERMINI CONCLUSIONE PROCEDIMENTO: 2 giorni per la stipula di nuove concessioni cimiteriali. Fino a 90 giorni, a seconda della complessità del procedimento, per il rinnovo di concessioni cimiteriali scadute.
MODULISTICA DISPONIBILE: Disponibile il modello per esprimere la volontà di rinunciare o rinnovare la concessione cimiteriale trentennale giunta a scadenza.
ITER DEL PROCEDIMENTO (DESCRIZIONE DETTAGLIATA):
1. Avvio del procedimento ad istanza di parte. Tenuto conto della disponibilità del Cimitero di Azzate, un familiare del defunto procede alla scelta di tipologia di sepoltura (posto, colombario, ossario) e avanza la relativa istanza.
2. Istruttoria. Predisposta la reversale per il versamento della tariffa e calcolati i diritti di segreteria, i diritti di stipulazione e le marche da bollo per tempo vigente, sono comunicati al concessionario gli importi e le modalità per effettuare i versamenti. Controllati i dati anagrafici del concessionario è inoltre predisposta apposita concessione.
3. Conclusione del procedimento. Effettuati i versamenti da parte e presentate le relative ricevute, il concessionario è convocato per la sottoscrizione della concessione che, una volta repertoriata e
registrata all’Ufficio Registro di Varese, gli viene consegnata in copia conforme.
4. Avendo la concessione durata trentennale, il concessionario che intenda rinnovarla, è tenuto ai sensi dell’art. 64 del vigente Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria, prima della scadenza della stessa, a manifestare la propria volontà in tal senso all’Ufficio Amministrativo. Il rinnovo potrà essere accordato in caso di buona disponibilità di spazi nel Cimitero del Comune di Azzate e secondo le tariffe vigenti al momento dell’espressione della volontà di rinnovo.

Ultimo aggiornamento

Martedi 11 Agosto 2020