Rimborso sanzioni erroneamente pagate

Data di pubblicazione:
18 Giugno 2019
Immagine non trovata
RIMBORSO SANZIONI ERRONEAMENTE PAGATE
DESCRIZIONE IN BREVE DEL PROCEDIMENTO: rateizzazione delle somme dovute a titolo di sanzione, a fronte della dimostrata difficoltà economica degli obbligati.
NORMATIVA DI RIFERIMENTO: Art. 202 bis D. L.vo 285/1992 e Delibera di G.C. 64/2011
UFFICIO COMPETENTE: Ufficio Polizia Locale
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Comm. Ancona Gaspare
AVVIO DEL PROCEDIMENTO: Procedimento ad istanza di parte.
DOCUMENTI NECESSARI: attestazioni di avvenuto pagamento (in tutte le fasi del procedimento sanzionatorio) relative al medesimo accertamento di violazione.
TERMINI CONCLUSIONE PROCEDIMENTO: 20 giorni.
MODULISTICA DISPONIBILE: modulistica disponibile presso il Comando di Polizia Locale.
ITER DEL PROCEDIMENTO (DESCRIZIONE DETTAGLIATA):
1) presentazione richiesta di rimborso;
2) esame pratica;
3) determinazione di rimborso o diniego motivato.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 23 Luglio 2021