Piani attuativi e PII

Data di pubblicazione:
18 Giugno 2019
Immagine non trovata
PIANI ATTUATIVI E PII
DESCRIZIONE IN BREVE DEL PROCEDIMENTO: Il procedimento riguarda l’attuazione di interventi edilizi su aree ed immobili che il PGT assoggetta specificatamente a pianificazione attuativa (PII). I programmi integrati di intervento sono adottati ed approvati ai sensi della Legge regionale 12/2005.
NORMATIVA DI RIFERIMENTO: L.R. n. 12/2005 e s.m.i.
UFFICIO COMPETENTE: Ufficio Edilizia Privata.
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Balderi Gionata.
AVVIO DEL PROCEDIMENTO: Procedimento ad istanza di parte.
DOCUMENTI NECESSARI: la documentazione da presentare a corredo dell’istanza è quella stabilita per legge.
TERMINI CONCLUSIONE PROCEDIMENTO. 180 giorni.
MODULISTICA DISPONIBILE: modulistica sul sito http://www.cportal.it/Edilizia_Privata.aspx?CodCat=A531
ITER DEL PROCEDIMENTO (DESCRIZIONE DETTAGLIATA)
descrizione singole fasi del procedimento:
1) presentazione istanza al protocollo/sportello SUE;
2) richieste integrative ed esame di quanto prodotto;
3) acquisizione parere della Commissione Paesaggistica ove ricorra il caso;
4) acquisizione di pareri di ufficio LLPP e Polizia Locale, ove ricorra il caso;
5) acquisizione di parere Provincia, VVFF, ASL, ARPA ecc., ove ricorra il caso;
6) è compiuta istruttoria tecnico-giuridica per la verifica di conformità urbanistico-edilizia dell’intervento;
7) predisposizione delibera di adozione (GC o CC a seconda dei casi)
8) eventuale comunicazione di diniego in caso di mancata adozione da parte dell’organo collegiale
9) pubblicazione atti per osservazioni
10) controdeduzioni osservazioni ed approvazione definitiva del piano attuativo
11) trasmissione deliberazioni di adozione ed approvazione al proponente per stipula convenzione.
12) stipula convenzione attuativa.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 23 Luglio 2021